ERASMUS+ Progetto DigiVET– 16-22 Ottobre 2020, Sessione Formativa conclusiva – Focus Restauro di mobili in legno di pregio e relativi elementi accessori

Il 16 e 22 Ottobre 2020 si è svolta l’ultima sessione del ciclo formativo previsto dal progetto DigiVET per l’applicazione della tecnologia 3D al Restauro di Mobili in Legno di Pregio e relativi Elementi Accessori

Il quarto ed ultimo appuntamento del ciclo di seminari formativi previsti dal progetto DigiVET - Digitally enriched curriculum bridging formal and non-formal VET (ERASMUS+ K.A 2, Partenariati Strategici per lo Sviluppo dell’Innovazione, ambito VET) ha avuto come focus l’applicazione della tecnologia 3D nell’ambito del restauro di mobili in legno di pregio e dei relativi elementi accessori. Il seminario è stato realizzato da Centro Machiavelli in collaborazione con la Scuola Professionale Edile di Firenze e con il CPT di Firenze/CER, Centro Europeo del Restauro, valorizzando le sinergie locali in ambito formativo a favore del settore dell’arte e dell’artigianato. La trattazione dei contenuti si è configurata come utile ad innovativo approfondimento per gli studenti frequentanti due corsi triennali di formazione e qualifica professionale della Regione Toscana di 2.700 ore, realizzati dalla SPE – CER: corso per Tecnico del restauro di beni culturali – manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee, denominato “RESTART” e corso per Tecnico del restauro di beni culturali- manufatti scolpiti in legno, arredi e strutture lignee denominato “CEDRO”. La sessione formativa è stata organizzata in due giornate, la prima dedicata ad un’introduzione teorica alla modellazione 3D tenuta dall’architetto Enrico Ferranti, Docente di 3D Design e dal Maestro Simone Beneforti, Restauratore e Formatore Restauro Manufatti Lignei. La seconda giornata si è invece incentrata sulla realizzazione di dimostrazioni pratiche per l’applicazione pratica della tecnologia 3D al restauro di mobili in legno di pregio, dove i partecipanti hanno potuto esercitarsi sulla riproduzione degli elementi bronzei di un'antica scrivania fiorentina.

Consulta il programma del workshop